REVIEW PARTY RECENSIONE: Un magnifico sbaglio di Karen Morgan


 

Titolo: Un magnifico sbaglio

Autore: Karen Morgan

Editore: self pubblishing

Genere: romance

Data di pubblicazione: 13 Gennaio

 Autoconclusivo

Formato: Ebook € 0,99

Cartaceo € da definire

 

TRAMA

Valérie Gauvin ha vissuto l’inferno e le persone che amava le hanno voltato le spalle per sempre, facendola sentire sbagliata.
Decide di ricominciare da una nuova città.
Ma tutto inizia a vacillare quando Iven Savard piomba nella sua vita.
Sfacciato, bello e sicuro di sé.
L’uomo che fa perdere la testa alle donne.
Il passato, però, continua a bussare alla sua porta e le cicatrici sono ancora aperte.
Iven è uno sbaglio che non può permettersi, non dopo quello che è successo a Reims…

 

RECENSIONE

Ed eccomi a parlare di un altro capolavoro scritto dalla nostra Karen Morgan. Questa è la storia di Valérie e Iven due ragazzi uno l’opposto dell’altro. Valérie è una ragazza dinamica, arrivata a Parigi per cambiare vita e mettere uno scottante passato dentro una scatola chiusa, ricominciando una nuova vita. Iven è un ragazzo sicuro di sé, affascinante, circondato da belle donne, un provocatore, anche lui con un passato particolare che lo ha lasciato ferito provocando un distacco verso le altre persone. I due vivranno insieme e l’inizio del loro rapporto sarà alquanto vivace e pimpante. Non si sopportano, il loro rapporto infatti sarà un continuo battibeccarsi e litigare per poi far pace facendo scintille a letto. C’è una bella storia dietro, che verrà svelata quasi alla fine, durante la lettura infatti si capteranno indizi, si faranno supposizioni ma tutto verrà svelato col tempo scoprendo verità interessanti.

È un racconto pieno di emozioni in cui la paura è il sentimento predominante. I protagonisti infatti avranno paura a lasciarsi andare ai sentimenti che provano l’uno per l’altro, perché feriti precedentemente, ma come calamite che si attraggano, non riusciranno a stare lontani, dando vita a scenari di passione molto hot. Le paure e le paranoie di Valérie saranno quelle percepite di più visto che il racconto è scritto in prima persona col POV di lei.

Non nego sia stato snervante sentirla piagnucolare spesso, piena di dubbi, di rinunce e nascondendosi. A volte infatti, le paranoie di lei vengono rimarcate spesso e questo appesantisce un po' il racconto.

Iven è il personaggio che mi ha colpito di più, dietro il suo essere scostante infatti, c’è un passato triste che segnerà la fine della storia rendendola ancora più interessante.

Nel complesso è una storia dove le emozioni vengono descritte in modo impeccabile ogni sensazione vissuta dai protagonisti la sentirete sottopelle immergendovi nel loro mondo e in una romantica Parigi che ne farà da sfondo con tutte le sue meraviglie.

Una lettura piacevole dove la nostra amata scrittrice non ci delude, regalandoci nuove emozioni.

4 coccole.

Sogniappesi

 


*Ringraziamo l'autrice per la copia digitale.*

Nessun commento:

Posta un commento

RECENSIONE IN ANTEPRIMA:Il prezzo della vittoria di Charlie Clochet

      Titolo: Il prezzo della vittoria - TIN #1  Autrice: Charlie Cochet  Traduttrice: Emanuela Graziani  Genere: Paranormal romance  Casa E...