RECENSIONE: "Autentica" di Teresa Capezzuto


Titolo: Autentica
Autore: Teresa Capezzuto
Editore: Genesi Editrice
Formato: Libro
Genere: Narrativa  Poesia
Collana: Le Scommesse, 534
Data uscita: 29 giugno 2018
Pagine: 84

Sinossi:
"Autentica" è un libro di poesie che fanno bene a tutti. Basta avere il coraggio di guardare il mondo con occhi nuovi. Sono versi che suscitano domande e emozionano, ci chiedono di pensare, ci fanno immergere nella realtà, bella o brutta, gioiosa o dolorosa, hanno il dono di farci sentire partecipi, con gioia di vivere e di fare. Molto vari sono i temi affrontati, legati più alla contemporaneità o universali

Recensione:
Leggendo questo libro di Teresa Capezzuto contenente i suoi componimenti poetici sono rimasta affascinata dalla profondità delle sue parole. Usa all’interno delle stesse alcuni termini Inglesi, ben calibrati e mai fuori luogo. In ogni componimento si nota la sua anima, il suo più profondo sentimento per tutto quello che la circonda. Originale  in tutte le forme e interseca nel lettore emozioni profonde e altresì sensibilità ormai poco usata. Ricercatezza nello scrivere e ritmo molto intenso tra ogni verso.
Ve lo consiglio.

ESTRATTO
E PER FORTUNA CHE
E per fortuna che lo liberi
IL  prigioniero di marmo,
e fai venire alla luce,
la forma che ha in sé.
Al tuo potere creativo 
Fai sempre appello!
Colpisci il blocco e leva gli scarti:
più di una statua è un capolavoro!
“E vai di scalpello!
me lo dico anch’io,
Michelangelo mio.
Ma a me non mi riesce
di dare corpo a un’idea.
La mia opera d’arte?
Gli scarti
mentre una carta scarto.
E per fortuna che
abbiamo tutta la giornata davanti…

4 Abbracci
Cristina Chisso




Nessun commento:

Posta un commento

RELEASE BLITZ: Guardami negli occhi di Reby Sue

SINOSSI Brad è giovane, spavaldo, spigliato e simpatico ma, dietro a questa facciata, cela un passato doloroso e difficile ...