RECENSIONE - Mentre aspetto che ritorni - Nicola Accordino



Titolo: Mentre aspetto che ritorni
Autore: Nicola Accordino
Pagine: 371
Casa Editrice: self publishing
Ebook: 2.99£
Cartaceo: 15.60£
Genere: Narrativa

Trama
Martin torna indietro, in Italia, in quella casa dove vive l’unica persona che sente di aver amato e di poter amare. Ma nella vita non si può che andare avanti e lo scoprirà, prima con sofferenza, poi con sempre più consapevolezza. L’amore del figlio George, ormai adulto, gli da forza, ma c’è un altro tipo di amore che lui insegue con tenacia, a volte più innamorato di quell’emozione che di chi gli apre le braccia. Attraverso una serie di avventure con uomini che non riempiranno mai del tutto quel vuoto, in un viaggio tra Monaco e Roma e tra il presente e un passato che torna sotto forma di alcune lettere misteriose, Martin farà pace prima con se stesso e poi con un segreto che rischia di rovinare l’unico spiraglio verso un nuovo grande amore. Quello che sa cancellare ogni dubbio, ogni sofferenza.

Cosa ne penso
Eccomi qui a recensire questo nuovo libro di Nicola Accordino, il secondo della serie.  
Martin dopo aver lasciato il proprio compagno Matteo si trasferisce a Monaco per dare al figlio una famiglia tradizionale ma senza amore e piena di bugie. Qui gli anni passano, la famiglia si sfascia e Martin vive con il figlio George. Un giorno dovrà tornare in Italia per lavoro e qui rivedrà il suo primo e mai dimenticato amore Matteo. Una volta rientrato a Monaco l’uomo cadrà in una specie di depressione e di solitudine interiore dalla quale a stento e solo grazie alla tenacia del figlio George e di un nuovo amico che poi si trasformerà in qualcosa di più, riuscirà pian piano ad uscire dal tunnel buio nel quale è caduto.
In questa storia, fatta di vita vera e sofferta, di incontri nuovi e vecchie conoscenze, percorreremo il lungo cammino di Martin per ritrovare la felicità con un nuovo amore, senza però escludere momenti di tensione e colpi di scena. I personaggi per quanto ben delineati a mio avviso mancano un po’ di caratterizzazione, mi sarebbe piaciuto che l’autore approfondisse un po’ di più pensieri e stati d’animo dei protagonisti, però è un libro piacevole che si legge volentieri e che sa regalare belle emozioni.

Tre coccole e mezzo per me. 
Robecka.



*Ringraziamo l'autore per la copia digitale* 

Nessun commento:

Posta un commento

REVIEW PARTY: Real girl - La resa dei conti di Anne Sheridan

  Titolo :   Real   Girl.   La resa dei conti Autrice :   Anne Sheridan Traduttrice : Carolina Pasquinuzzi Editore :   Heartbeat Edizioni Ge...